Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Come sopravvivere alla settimana della moda

12 3 m read

E’ cominciata ufficialmente la settimana della moda di Milano. L’evento italiano di moda donna più atteso e rinomato a livello internazionale. Organizzato due volte l’anno dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, Milano Moda Donna è a tutti gli effetti il periodo preferito, non solo dagli addetti ai lavori e da fashion blogger più o meno affermati, ma anche da tutti gli appassionati di moda in generale. Dopo aver visto insieme le 5 cose da sapere sulla fashion week è giunto il momento di scoprire come sopravvivere a questa settimana turbolenta senza impazzire. Come? Ve lo dico col cuore in mano. E’ impossibile. Fatevene una ragione. Però ci sono dei piccoli consigli che posso darvi per arrivare alla fine della settimana quantomeno vivi.




Come sopravvivere alla settimana della moda - How to survive the fashion week.

10 regole di sopravvivenza durante la settimana della moda di Milano

1. Tecnologia sempre carica e a portata di mano. Per la fashion week smartphone e macchina fotografica diventano inesorabilmente i vostri migliori ed unici amici. Idem le batterie secondarie di supporto perché per l’ora di pranzo già vi serviranno. Tutto questo è il minimo indispensabile per poter essere tempestivamente sul pezzo e per raccogliere tutto il materiale che vi serve.

2. Piano di organizzazione ben elaborato. Selezionate con cura eventi e presentazioni a cui non potete mancare. Segnateveli con l’indirizzo e in ordine di orario. Tranquilli, per le sfilate aspettano sempre la fine della precedente. Per gli eventi massimo due a sera o rischiate di arrivare nel momento out in cui tutto è già finito oppure deve ancora cominciare.

3. Vestirsi in maniera appropriata. Evitate vi ridano dietro indossando outfit in cui sfoggiate tutte le ultime tendenze insieme. Vi fotografano, si, ma non verrete ricordati certo per classe e buon gusto. Siate voi stessi, mantenete il vostro stile personale e al massimo giocate con dettagli e accessori originali.

4. Scarpe comode/non indossare tacchi. Dovrete camminare come non mai perché i mezzi di trasporto saranno inavvicinabili. Portatevi dietro il cambio se necessitate di una scarpa elegante.

5. Non accavallare le gambe. Per chi partecipa in prima fila alle sfilate deve diventare un mantra. Sentirsi riprendere dai fotografi non è certo piacevole.

6. Non esprimere giudizi negativi. Ricordatevi che anche se non vi è piaciuto il lavoro di un marchio dovete affermare il falso o da tale brand non verrete mai più presi in considerazione. In alternativa scovate quel particolare su cui potete chiudere un occhio e valorizzatelo.

7. Evitare di spostarsi con i mezzi pubblici e negli orari di punta dei diversi eventi. Optate per le vostre gambe, la bicicletta, o il motorino. Dimenticatevi di tutto il resto o tentate a vostro rischio e pericolo. Oppure prenotatevi un taxi tempestivamente il giorno prima per quello successivo.

8. Acqua e viveri in borsa. Il “non ci vedo più dalla fame” è sempre in agguato. Se non ci sono buffet nelle vicinanze sui quali fiondarsi meglio partire previdenti appena usciti di casa o dall’albergo.

9. Sorridete. In teoria state correndo da una parte all’altra della città perché vi piace l’argomento ed è la vostra passione. Quindi sorridete che di facce finte imbronciate convinte di essere il centro del mondo ce ne sono fin troppe e ne abbiamo tutti gli “zebedei” pieni. Fate la differenza, di bei sorrisi e buon umore non se ne ha mai abbastanza.

10. Non partecipare alla settimana della moda. Esatto, avete letto bene. Volete davvero rimanere incolumi da tutto questo? Evitatela e se potete stategli proprio alla larga. Salute mentale, fisica, intelligenza e soprattutto il vostro buon gusto ne rimarranno indenni.

Detto questo, buona fortuna a tutti voi. Partecipanti o non che siate. ;P




XOXO
signature

Share this article

12 Comments
  • Lalu
    febbraio 23, 2018

    Sempre utili i tuoi consigli…e data la mia disorganizzazione penso che tutto quel marasma nn siz per me!!
    Lalu

  • Mariateresa Scotti
    settembre 21, 2017

    Molto carino il post! Hai proprio ragione!
    Un bacione,
    Mariateresa Scotti
    Fashion secrets of a pretty girl
    FACEBOOKINSTAGRAMTWITTERLOOKBOOK

  • Gina Beltrami
    settembre 21, 2017

    come sempre Luna adoro i tuoi post! ho letto che non ci sarai e mi dispiace perchè adoro il tuo sorriso e la tua ironia! ci ritroveremo a febbraio, forse…chisssà!…io intanto seguirò i tuoi santi consigli!
    bacioni Gina

    new post
    F-Lover Fashion Blog by Gina Beltrami

  • chiara
    settembre 21, 2017

    ottimi consigli!!purtroppo io non ci sarò..baci
    mamodebychiaradipalma.blogspot.it

  • Silvia Negretti
    settembre 21, 2017

    Direi che con i tuoi consigli hai centrato quelli che sono i problemi principali della settimana della moda, ma io ne aggiungerei un’altro: la maleducazione della gente!
    Ok, magari sarò io che sono esagerata in questo, ma ho assisitito a scene allucinanti quel paio di vole che sono stata alla fashion week! E’ vero che siamo tutti stressati e che i tempi sono strettissimi,ma comunque dobbiamo convivere per forza, tanto varrebbe cercare di non creare subito nervosisimo, ti pare?^^
    In ogni caso io seguirò il consiglio n.10 e mi godrò la fashion week in pace (vabbè per modo di dire) da casa!
    Baci bellezza!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

  • Rae
    settembre 21, 2017

    great guide! thanks for sharing your tips! Anyway, i hope you can drop by my blog too and follow if you like. Saying hello all the way from Southeast Asia! :))

    xoxo, rae
    http://www.raellarina.net/

  • Carmy
    settembre 20, 2017

    ottimi consigli, io ho passato anche quest’anno haha
    un bacio :)

  • Maiko Gordani
    settembre 20, 2017

    Sei troppo forte, io non ci sono mai stata, ma semmai dovessi andarci seguirò i tuoi spassionati consigli!!! Ma mi sa che andrò in incognito!!! Baci Maiko wwww.comemivestooggi.it

  • Lalu
    settembre 20, 2017

    Io nn ci sono mai stata, però ti ho seguita alle sfilate l’anno scorso e sai che alcuni brand da te dettagliatamente descritti, sono tra i miei preferiti, tipo daniela grecis!
    Quindi tu non andrai?
    Bacio
    LaLu

    • fashionsnobber
      settembre 21, 2017

      No questa volta passo perché ho dovuto fare delle scelte e stare dietro a mio figlio durante i suoi primi giorni di scuola è una di queste. La moda può attendere un attimo, la sua istruzione no. ;)

  • Ale
    settembre 20, 2017

    Ottimi consigli! Mi è piaciuto molto il post, molto carino!
    Baci,
    Ale
    New Post: https://fashionteenagerss.jimdo.com/2017/09/20/enzo-e-carla-al-torino-outlet-village/

  • chiara
    settembre 20, 2017

    Ciao cara, farò tesoro dei tuoi consigli,
    un bacione
    Chiara – http://shesinfashionblog.com

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *