Errori di stile imperdonabili uomo donna

Cominciamo a mettere un po’ di puntini sulle “i” dato che il buon gusto è morto a “Una rotonda sul mare” e ormai di errori di stile se ne vedono fin troppi.
La visione e l’interpretazione della moda nonostante si pensi sia molto soggettiva e relativa ha linee guida ben delineate se si vuole veramente essere considerati donne o uomini di classe.
Qui di seguito troverete gli errori di stile per eccellenza. Quelli peggiori che mi è capitato di vedere e quegli articoli che mai e poi mai mi vedrete indossare o regalare al mio uomo. No, neanche sotto tortura o a pagamento. E fu così che tutti i miei conoscenti andranno a recuperare in giro qualche mio scivolone di stile per rinfacciarmelo.
Guardate che neanche io sono perfetta eh, sbaglio come tutti. Solo che dopo imparo, non rimango recidiva. Ecco.

Unforgivable style errors, gli errori di stile peggiori sulla faccia della terra

Errori di stile donna

Errori di stile donna - Woman's style errors.

Capelli mezzi rasati, da una parte lunghi e dall’altra corti, ricci ma con la frangia liscia

Decidetevi! O uno o l’altro. Questo “estro” lasciatelo alle star. E neanche sui vostri figli per cortesia. Ho visto bambine con caschetto a destra e rasatura a sinistra, una pena infinita per quelle povere creature.

Sopracciglia tatuate, troppo fini e senza forma

Cosa siete Moira Orfei? Dai su, le sopracciglia sono importanti, danno espressività, devono essere il più naturali possibili e devono esistere. Esatto, si devono proprio vedere oltre che non sembrare palesemente disegnate.

I crop top

Le maglie corte sopra l’ombelico per intenderci, quelle che indossavate a 12 anni e ora volete riutilizzare perché non avete più niente di pulito nell’armadio. Lasciamole alle teenager e non a tutte. I crop top vanno bene per stare in casa se proprio vi piace mostrare gli addominali o come indumento per dormire. In questa categoria ci faccio rientrare anche gli shorts tagliati a pelo del sedere. Fisicate o meno sono volgari, al massimo per andare al mare. Il concetto è sempre lo stesso.

L’abito animalier

Solo se avete superato i 50, siete zitelle disperate e state andando alla discoteca locale per “raccattare” un qualsiasi uomo disperato come voi. Vi piace la fantasia animalesca? Puntate sugli accessori o dei dettagli, un total look ruggente è troppo persino per Rihanna.

Le unghie a punta

Sono per le streghe a teatro, al cinema o durante la notte di Halloween se vi mascherate. Così come quelle colorazioni assurde e troppo elaborate. Si alla sfumatura in nuance, si allo stesso tono ma di colori diversi su ogni dito e no al solo anulare tinto diversamente. Cosa vi ha fatto di male poverino? E’ scolorito perché lo usate per pulirvi le orecchie come usava un tempo per il mignolo (usanza pessima e volgarissima)? Davvero, non capisco. Almeno alternatele, fate una e una. Insomma dategli un senso.

I bikini con il tanga

Ben infilato nel sedere e che coprono a malapena il capezzolo. O state facendo un servizio per Playboy o comportatevi da signore e copritevi. Volete qualcosa di originale stufe dei soliti bikini? Se potete permettervelo usate dei costumi cut-out o dei tankini. Sicuramente apparirete più fini. Pensate quello che volete ma una donna seria e di classe si vede più da quanto è coperta che non da quanto si scopre e niente discorsi che l’abito non fa il monaco perché lo fa. C’è poco da dire cercando di arrampicarsi sugli specchi.

L’intimo a vista

In qualsiasi circostanza è da evitare. Fregatevene delle tendenze e abbiate educazione nei confronti di chi vi sta intorno. Portate rispetto al prossimo per favore. Voi non vi vedete, gli altri si! Purtroppo per voi.

I leggings

Se pesate più di 80/90 kg e non siete alte dal 1,75m in su non li dovete indossare e nel caso siate alte e magre portateli con qualcosa di lungo sopra, non sono pantaloni!

Troppa nudità

Se mostrate le gambe con una minigonna non scopritevi anche il davanzale o la schiena. Abbiate decenza. Tutto è concesso ma ben calibrato e ragionato.

Mescolare troppe fantasie insieme

Ok al Mix & Match purché non vi faccia sembrare degli alberi di natale. Righe, fiori, pois, tutto in outfit? Imparate a dire “no grazie” quando eccessivamente forzate. Dite di si se sono in nuance o si richiamano bene tra loro.

Collant color pelle e calze bianche

Le prime lasciamole alle signore anziane (con tutto il rispetto per l’età), voi non volete invecchiarvi vero? Lo so, fa un po’ troppo vecchia scuola ma meglio senza piuttosto. Le seconde invece lasciamole alle bambine di 5 anni.

Calze a vista con sandali o scarpe aperte

OMG! Siete tedeschi in vacanza? No, siete italiane e in Italia tecnicamente dovremmo avere buon gusto no? La scarpa deve essere chiusa. Non mi venderete mai bene nessuna tendenza di questo tipo.

Le scarpe infradito e i modelli pantofola

Solo per andare al mare. Non si indossano per uscire la sera, per prendere l’aperitivo nel posto figo e neanche per fare la spesa.

Il plateau

E qui partirà un “Noooooooooo” infinito e la maggior parte di voi non tornerà più a trovarmi perché tutte lo usate. Ma ve lo devo dire. Ragazze mie, il plateau quando è eccessivo ed eccessivamente a vista è orrendo, vi involgarisce e appesantisce la figura senza contare quanto rovina l’outfit. Non avete idea dei centinaia di look splendidi visti tra di voi ma che poi non sono riuscita a commentare perché c’era abbinata una scarpa inguardabile col plateau. Mi spiace ma non è di classe, è all’antipode del buon gusto e della finezza come in linea di massima lo sono le zeppe troppo elaborate. Lo so, aiuta a camminare quasi decentemente su un tacco 12 ma se amate le altezze forza e coraggio, un po’ di esercizio e pratica e un tacco 12 raso terra davanti non sarà impossibile per nessuna. Ovviamente ci sono plateau e plateau diciamo che quelli ben nascosti e non troppo alti li passo ok? Qualcuna di voi così forse torna. ;P

Loghi a vista

Non serve far vedere che un capo è firmato scegliendo a tutti i costi quello riempito di loghi in ogni dove. La fantasia monogram solo sulle borse Louis Vuitton e Gucci per favore.

A mio parere una donna è splendida con un bel paio di jeans non eccessivamente a vita bassa senza cuciture arzigogolate o scolorimenti appariscenti, una t-shirt bianca, una bella giacca e un paio di Converse piuttosto che quando si inghinghera tutta cercando di seguire quello che gli stilisti propongono senza rendersi conto di quanto il risultato sia più finto e innaturale di come si sente dentro realmente e come pensa di apparire.
Inoltre portiamo rispetto ai nostri uomini senza sfoggiare nudità inutili che dovrebbero godersi solo loro. Se avete un bel fisico si vede anche se vi vestite normalmente non importa scoprirlo tutto per esaltare quell’osso o quel muscolo.

Errori di stile uomo

Errori di stile uomo - Man style errors.

Capelli mezzi rasati ecc.

Come per le donne. Stesso discorso. Eterni indecisi? Rasati, con al centro ciuffi indomabili. Che noiaaaaaa! A me sembrate delle palme non degli uomini!

Barba stile nonno di Heidi

Se non la curate giornalmente per almeno mezz’ora tagliatevela è meglio.

Catene e catenine d’oro al collo

A me non sembrate neanche mastini da portare al guinzaglio. O siete i classici burini fieri di esserlo fino al midollo o evitate, è meglio. Il risultato è tutt’altro che fine e di classe.

Peli del petto fatti

Partiamo dal presupposto che gli uomini, in quanto tali, sono per natura pelosi. Ed è bello siano così. Quindi abbasso tutti quelli che si depilano petto, gambe e quant’altro a parte non sia causato dallo sport che praticano AGONISTICAMENTE. Non fregate nessuno. Risultate mezz’uomini. Nient’altro.

Camicie e t-shirt aperte fin sotto il petto

per mostrare con grande orgoglio quanto siate glabri o i pettorali. Un errore tamarrissimo.

Canottiere

Mai piaciute su un uomo neanche come intimo. Fanno tanto sciatto.

Jeans con cuciture troppo a vista e pezzi di stoffa differenti

Danno l’idea dell’uomo scappato di casa.E badate bene, cari maschietti, non basta indossare una Ralph Lauren (si, anche quelle tarocche) per sembrare un uomo impegnato e di gran stile se poi le abbinate ai jeans sopra citati o le lasciate aperte fino al petto e con una bella catena d’oro o d’argento schioccata lì in bella vista.

Camicie nere

Mai, almeno tu non sia un buttafuori o stia andando ad un funerale (forse non vanno neanche più bene in quel caso). Le camicie prediligetele di colori chiari, con fantasie fini e stoffe di cotone. Niente stoffe traslucide, elasticizzate e appariscenti per capirci.

Colli di camicia troppo grandi e a punta

Gli anni alla Tony Manero grazie a dio sono superati. Bellissimi i colli con i botton down.

Giacche traslucide

No, MAI, neanche per i matrimoni. Sono di cattivissimo gusto e sembrate pronti a prendere fuoco o scioglierei dentro. Nient’altro.

Cravatte fini e nodo grosso

Le cravatte devono essere classiche, non fini. Capito? Questa moda della cravatta minuscola ma che senso ha? Non è una cravatta, è un filo si stoffa! Tanto vale non la mettiate. Disgustosa. La cravatta deve essere cravatta. Punto. E senza un nodo enorme mi raccomando.

Capi attillati di due taglie in meno

Le magliette ed i pantaloni ovviamente vanno comprati della propria taglia, sono capi che non devono stare attillati per far vedere i muscoli, se li avete, si vedono bene anche senza enfatizzarli con capi che vi tolgono il respiro e sembra stiano per strapparsi da un momento all’altro effetto Hulk.

Costume a slip

Oh per l’amor del cielo! I costumi a slip sono di un volgare unico. Bianchi ancora peggio. Stanno male al 90% di tutti voi e non ve ne volete rendere conto. Il 10% sono i nuotatori professionisti quindi evitate il confronto che è meglio. Ne uscite perdenti. Sempre e comunque.

Calze bianche e calzini corti

No. Nient’altro da aggiungere. Mi rifiuto di commentare penso (spero) ci arriviate da soli.

Scarpe stile pantofola

Si usano solo in casa. Lo sapete vero? Anzi, io le odio anche in casa figuriamoci quando vedo uomini che ci vanno al mare o in giro. Magari con canottiera annessa. Giuro, mi viene da vomitare.

Punte squadrate e troppo lunghe

Per mocassini e scarpe stringate o eleganti. NO NO NO e ancora NO! La punta deve essere classica, meglio se stondata e assolutamente mai così lunga da portarla ad inarcarsi verso l’alto effetto giullare.

Scarpe di vernice

Mai, neanche con lo smoking o il tait. Dimenticatevele nonostante di bei modelli ne facciano, bisogna ammetterlo, ma comunque niente che non si possa migliorare con un bel cuoio classico.

Borsa

A patto voi non siate avvocati con la 24 ore la borsa lasciatela portare alla vostra compagna. Usate uno zaino che è meglio. Inguardabili quegli “uomini” che usano le tracolle insulse firmate Ferrari, Vespa e simili. Ma per favore! Non si affrontano!

Concludendo, in questo articolo parlo per quelle persone che non hanno un particolare estro e senza sapere che pesci prendere si presentano spesso con un abbigliamento decisamente fuori luogo o alquanto tamarro convinti di fare bella figura e commettono gran parte di questi errori di stile.
Ricordiamoci sempre che dopotutto i gusti sono davvero tanti, ma il buon gusto è uno solo.
Siate voi stessi con semplicità e per le vostre tasche. Strafare non serve e non porta mai a niente.

36 comments

Alvise 28.12.2016 at 11:09

Dei consigli da uomo ne farò tesoro perchè purtroppo non ho grande estro in fatto di stile. Sono arrivato al punto di uscire con basco senile, cappotto di flanella e Converse, ma dopo quest’articolo la nebbia si è un po’ diradata e ora sono pronto a presentarmi al portone di Pitti Uomo a testa alta! :)

Reply
Maria Waleska 02.08.2016 at 0:25

complimenti per il post ben fatto e molto bello da leggere!
baci

http://personalshoppingmilan.com/

Reply
Erma 16.05.2016 at 19:23

Articolo davvero carino e posso dire che concordo su tutti i punti ;-) ;-)
Buona serata
Erma

Reply
chiarachiarissima 06.03.2016 at 11:37

Bellissimo post, brava: hai fatto una panoramica completa su tutti gli errori che a volte, inconsapevolmente, possiamo fare. A parte l’uscita sulle ragazze poco vestite che potrebbero essere violentate un po’ infelice, ti seguiro molto volentieri.Buon we!

Reply
fashionsnobber 06.03.2016 at 22:58

Eh lo so, battutaccia, ma è usata per un fine molto ironico nient’altro. :)

Reply
Anto 21.01.2016 at 17:22

Dunque, tutto abbastanza leggero e divertente, finchè non ho visto questo “in giro nude e poi si stupiscono se le violentano”, non preoccuparti, capisco l’intenzione e la buona fede, ma su queste cose non si dovrebbe scherzare, capisco il discorso precauzione, ma ci sono diverse implicazioni e presupposti sottintesi in quella piccola frase. Non che non si possa scherzare su qualsiasi cosa nel modo giusto, ma qui stona un po’, me lo si passi, non risultando divertente, a meno di non notarla ;). Unico appunto senza animosità.

Parto dagli uomini.
Peli del petto.
Nulla da dire sulla preferenza. Tieni conto però che molti uomini che se li radono è perchè ne hanno davvero molti. Mezzi uomini non sono più di quanto non sia mezza donna una che porta i capelli corti, però ci sta. Se ho voglia di depilarmi lo faccio e non mi offendo di certo ^_^.

Calze bianche e calzini corti.
In generale son d’accordo, uniche eccezioni, posto che si tratti di calze fini e da sera, non sportive, il cui bianco quindi non sparaflashi altrettanto, sono, con i vestiti eleganti, se i pantaloni sono anch’essi bianchi o grigio molto chiaro o se sono abbinati alla camicia in vista sotto la giacca, di cui si vedono anche i gemelli, aggiungendo all’effetto coordinato.
I calzini corti, intendendo quelli alla caviglia, beh coi pantaloni corti sono preferibili a quelli lunghi, con le scarpe, no :)? A meno che non preferisca le calze alte all’inglese o tipo Angus Young.
Coi sandali ovviamente niente calze perchè non hanno senso.

Donne e minigonna.
Sì, in genere un bilanciamento ed equilibrio è buona norma, quindi la gonna molto corta non necessita di top castigati, ma magari quelli che pur scoprendo il petto non scoprono il seno. Se vuoi anche scoprire parte del seno, puoi coprire le braccia, o almeno non portare i tacchi alti, specie se a spillo. Però alzare il punto vita minimizza l’effetto gonna corta.

Donne in carne e leggings.

Nulla in contrario se i leggings sono portati tipo collant coprenti o stockings.

Platforms.

Dipende da quanto è a spillo il tacco. Inoltre alcune zeppe sono molto fini.

Aggiungo di mio:
Se i piedi sono smaltati lo siano anche le mani ;D. Il contrario personalmente non mi dispiace.
Sarà perchè mi sa di “lo smalto alle mani mi si esaurisce presto, non ho voglia di cambiarlo ma mi lascio quello ai piedi perchè le unghie sono brutte” ^_^.

Reply
aishettina 08.11.2015 at 12:29

Ahahah questo post è davvero esilarante ma devo dire che non condivido tutto tutto dai :) non utilizzo i crop top ma vederli sulle altre con UN centimetro di pelle che si vede con una gonna a vita alta non mi dispiace :) costume a slip per l’uomo no no nooo !! Baci

http://www.aishettina.blogspot.it

Reply
Lulu 07.10.2015 at 12:38

Ma tu mi stai dicendo che c’è ancora gente che indossa le calze bianche?? No dai, pensavo e speravo che questa cosa fosse superata!!
Per quel che riguarda il falso, ammetto che in passato anche io ho comprato cose “tarocche”, quando ero più piccola e meno cosciente di queste cose. Ora preferisco una cosa più alla mia portata, ma originale (anche se vista e rivista) che una cosa falsa.
Un abbraccio
LuluCuomo

Reply
maylovefashion 06.10.2015 at 15:04

ahaha anche io odio le sopracciglia tatuate, sono davvero brutte, e penso che il plateau troppo alto sia davvero volgare. Ah e mi associo al costume slip bianco per gli uomini …davvero orrendo ahahah

Reply
Iolanda Corio 13.09.2015 at 22:34

ahahhahahahahahahahahahahahhaha… rido perchè alcune cose..anzi molto avrei potute scriverle io..una volta ho fatto un post molto simile..bhè non ti dico..anzi te lo dico..una si ostinava a dire che le calze color carne in realtà erano molto sexy.. va bhè..contenta lei..
un bacione
iolanda
http://www.theshadeoffashion.com

Reply
francescacellini 09.09.2015 at 23:24

Sono d’accordo su tutto! E ti stupirò, perfino sul plateau, che per carità è comodissimo e mi ha fatto risparmiare 2 anni di vesciche sotto la pianta del piede…però dai…non si può guardare, posso tollerare al massimo quello di 2 cm (non di più).
Baci!!
http://www.closeupblog.com/

Reply
Cristina Lodi 06.09.2015 at 20:06

Beh direi che tendenzialmente sono d’accordo!!!
un abbraccio
Cri
http://www.2fashionsisters.com

Reply
Sanja 03.09.2015 at 16:52

You made me laugh with your pics, but you have right!
http://sunmoonstyle.blogspot.co.at/

Reply
Jeanne 03.09.2015 at 16:33

And the list goes on come si suol dire in Inglese! Molto divertente questo tuo articolo Cara!
Un bacione dalla Corsica! ;)
♥♥♥
Jeanne
http://www.fashionmusingsdiary.com

Reply
Carine 02.09.2015 at 13:23

It was great reading this post! Thanks for the style tips!
http://fashion-soup.com/

Reply
Monica & Tatiana 24.08.2015 at 21:33

Siamo d’accordo sulla maggior parte delle cose, soprattutto quelle che riguardano gli uomini!! Ma la scarpa col plateau proprio non si può evitare. E’ vero che con alcuni look sembra eccessiva, ma spesso il plateau non si nota neanche e se l’hanno inventato un motivo ci sarà.. se per qualche piccola cosa possiamo evitare di soffrire, perchè complicarci la vita?! XDP. Per il resto, ottimo post ;).

Buon inizio settimana, Monica & Tatiana.

Reply
Francesca 25.07.2015 at 18:33

Amo le scarpe con i plateau..credo che senza esagerare aiutano noi piccoline
http://www.francescagori.com/it_IT/frames/

Reply
Lizzy 24.07.2015 at 20:32

quanto sono d’accordo sulla questione dei tarocchi!
però in questo momento non mi guardare le mani, please! :D

Reply
Rita Talks 29.06.2015 at 21:26

complimenti per il tuo blog e per questo post :-) a presto. xoxo rita talks

Reply
Gil Zetbase 26.06.2015 at 18:04

Coool!!!

Have a nice day!
Photographer Gil Zetbase
http://www.gilzetbase.com/

Reply
giulia 20.05.2015 at 12:04

concordo su tutta la linea!giulia
http://www.theslashgirl.com

Reply
Federica 16.05.2015 at 11:53

Le unghie a punta le trovo terrificanti!

The Cutielicious
http://www.thecutielicious.com
Federica

Reply
Eni 16.05.2015 at 0:05

Ma quant’è bello questo post???
Sono d’accordo con te su tutto, tranne le scarpe con il plateau. O meglio, anche io non le amo particolarmente, ma penso che se il plateau è dimensionato ci stanno, poi dipende sempre come le abbini. Odio poi alla grande le sopracciglia molto fini e le unghie a punta…che orrore!!!! Per non parlare dei leggings e l’intimo a vista.
Per quanto riguarda agli uomini invece, non ho nulla da dire. Concordo in pieno!!!
Un bacio e buon weekend,
Eni

Eniwhere Fashion
Eniwhere Fashion Facebook

Reply
marissa 15.05.2015 at 23:19

Well I agrre in everyhing except the nail part!! I love long witchy nails

Reply
Valemood 24.04.2015 at 12:35

Hai proprio ragione!!! Ottimi consigli! ;)

http://www.valstyle.com/

Reply
ANDY 23.04.2015 at 7:18

Que cosas “) jejeje

Reply
Eleonora 20.04.2015 at 9:46

AHAHAHAHAHAHAH che articolo meraviglioso!!!
Non ho potuto che sorridere leggendo la maggior parte dei punti perchè li condivido dal primo all’ultimo!!!
Gli uomini con la barba alla nonno di Heidi sono tremendi e per quanto riguarda le donne direi che tra sopracciglia tatuate e unghie a punta non so cosa sia peggio :-)

The Princess Vanilla

Reply
Desirèe 18.04.2015 at 22:10

non potrei essere più d’accordo!

http://www.thefashionprincess.it/

Reply
Monica & Tatiana 18.04.2015 at 10:46

Sono assolutamente d’accordo!! Moda Sì ma volgarità no! ;)
Purtroppo non tutte tengono a mente questi “piccoli” dettagli..
Ps. Sui leggings non sai che odio profondo, ho fatto anche un post su questo, non so più come farlo capire che NON SONO PANTALONI!
Ottimo post ;), magari qualcuno inizia a migliorare..chissà xD.

Un bacio, Monica ~ Ambition of style

Reply
fashionsnobber 18.04.2015 at 13:23

Più siamo a parlarne meglio è sicuramente! Grazie dei complimenti e a presto! :*

Reply
carolina g. ticala 17.04.2015 at 15:05

nice blog !!! I wait for my blog if you think that we follow by gfc ?? now I’m on instagram,pinterest, facebook tweeter,google + and hope you follow me back !! greetings !!!

Reply
fashionsnobber 18.04.2015 at 13:24

Thank’s! Be right! :)

Reply
mywonderfullworld89 17.04.2015 at 12:48

su alcuni punti sono completamente d’accordo con te :D
un bacione
http://mywonderrfulworld.blogspot.it/2015/04/dresslink-wish-list.html

Reply
fashionsnobber 17.04.2015 at 14:05

Grazie per la visita, un bacione anche a te! :*

Reply
Sara 16.04.2015 at 16:08

Ma chi è quello con il costume bianco Rocco Siffredi? Ahahahahahah!
Devo ammettere che ogni tua spiegazione non fa una piega e detto tra noi questo articolo dovrebbero leggerlo tronisti e corteggiatrici di un certo programma tv. ;)

Reply
fashionsnobber 17.04.2015 at 14:04

Non credo sia Rocco, sarà qualcuno che se lo è imbottito bene bene per la foto! Ahahahahahahaah!

Reply

Leave a Comment