50 sfumature di grigio, ops! Di outfit!

by fashionsnobber

Quando è uscito il film 50 sfumature di grigio è stato definito “film scandalo dell’anno“.
Tutti ne hanno parlato, tutti ne parlano, scalpore di qua e critiche di là, ha fatto incassi record ma se chiedi nello specifico nessuno è andato a vederlo.
Io si, non ho alcun problema a dirlo e voglio raccontarvi il mio punto di vista sull’argomento.



50 sfumature di grigio un libro diventato film scandalo

Premetto che il libro non l’ho letto, o meglio, ho iniziato ma non sono arrivata neanche a metà. Che vi devo dire, la storia non mi ha preso e il modo in cui è scritto l’ho trovato un po’ infantile, lento e noioso. Quindi mollato lì. Degli altri due libri non so assolutamente niente e non ho idea di come finisca la storia (se volete spoilerarmelo fatelo pure).
Il film sono voluta andarlo a vedere lo stesso. Ero troppo curiosa di provare a capire cosa ci fosse di così stupefacente da far letteralmente impazzire molte donne, alcune a tal punto da farsi un tatuaggio a tema.

Gli outfit proposti nel film

La prima cosa a cui ho fatto caso durante 50 sfumature di grigio, erano gli outfit utilizzati per Anastasia Steele e Mr. Grey ideati dal costumista Mark Bridges.
Non li ho trovati male. Aiutano chiaramente a capire la trasformazione della ragazza dopo l’incontro con lui e viceversa. Anastasia parte da uno stile goffo e comunissimo per arrivare ad indossare capi davvero sexy e sofisticati. Lui sempre impeccabile, niente da dire, passa dai completi che non abbandona mai a uno stile più casual. Il loro influenzarsi a vicenda si riflette dunque anche sul loro look.
Qui di seguito mi sono divertita ad interpretare alcuni outfit di Anastasia.

50 sfumature di grigio, outfit di Anastasia.

Outfit Anastasia Steele.

Tornando al film devo ammettere che non l’ho trovato tanto male. Certo non è un kolossal, certo non lo riguarderei, ma è stato simpatico in alcuni sketch dove ho anche riso di gusto. Pensavo peggio visto l’effetto che mi aveva fatto il libro, nonostante, dopo la metà della pellicola, abbia cominciato a chiedermi “ma quando finisce?“. Altro che 50 sfumature di grigio…

50 sfumature di interpretazioni!

Ora, per quanto riguarda le varie insinuazioni in cui sostengono che spinga le donne a farsi maltrattare ecc. mi pare esagerino. In primis perché è ben specificato che la decisione spetta a lei e nessuno viene costretto a fare qualcosa se non vuole. Fondamentalmente è solo un modo di fare sesso come ce ne sono altri. Ad esempio esistono persone che si eccitano facendosi toccare indossando delle tute di lattice, chi a guardare il marito con un’altra, chi a farlo in 3 e così via. Con questo non mi sento di giudicare negativamente la scelta sessuale di nessuno. Per quanto io personalmente non mi farei mai frustare neanche con un fiore, posso accettare senza problemi, pregiudizi o bigottismo gratuito un film e un libro che raccontano un sesso diverso dalla classica posizione di lei sotto e lui sopra. Non vedo la necessità di considerarlo uno scandalo come alcuni giornalisti o associazioni di donne hanno fatto. Specifico che nel film non ci sono neanche scene troppo spinte.

Un film che influenza davvero le donne?

Per quanto riguarda la reazione femminile in cui dicono che dopo 50 sfumature di grigio le donne vanno tutte a casa dal marito/compagno/fidanzato a farsi fare tre di tutto o le single a cercare uomini tipo Mr.Grey mi viene da ridere. Credo che, se sei in coppia e ti è bastato un film o un libro per farti cambiare l’abitudine del missionario che pratichi da sempre, il problema sia più relativo a te stessa e a come vivi/vivevi il sesso e non tanto alla storia raccontata in 50 sfumature di grigio. O non sapevi ci fosse altro o nessuno è stato abbastanza bravo a farti conoscere cosa ti piacesse davvero.
Dall’altra parte, le single, che ora vogliono l’uomo alla Mr.Grey, sono solo le classiche donne che lo vogliono ricco e potente. Ci sono sempre state ed è la storia più vecchia del mondo. Se è per il punto di vista di come fa sesso lui non è altro che una legittima curiosità di poter trovare un uomo con cui si sentano libere di provare tutto. O semplicemente non hanno un carattere forte e preferiscono uno di quegli uomini capaci di tenere sempre in mano la situazione.

50 sfumature di grigio è una storia d’amore e di sesso come tante, ognuno ha i suoi piaceri

In conclusione, sempre secondo me, va tutto a finire sul piano psicologico di ogni singolo individuo non tanto nella storia di per sé come ci vogliono far credere. Stanno condannando un racconto solo perché parlare di sesso, ancora, negli anni 2000, è un argomento tabù. Tutto ciò che non rientra nello stesso pensare comune viene etichettato negativamente; se non ti è piaciuto sei suora, se ti è piaciuto vuol dire che pratichi quelle performance col tuo uomo. Basterebbe vedere le cose più ampliamente, prenderle con leggerezza ed essere obiettivi. E’ una storia d’amore e sesso come un’altra, magari proprio come la vostra.

Voi l’avete visto? Cosa ne pensate?

You may also like

12 comments

Serena 09.02.2017 - 18:40

Io ho letto tutti e tre i libri ed il primo l’ho trovato noioso come te Diciamo che la storia ci mette molto a prendere piede. Per quanto riguarda il film non l’ho trovato per niente coinvolgente e mi sono annoiata a morte. Vedrò sicuramente il secondo per pura curiosità e vedere se effettivamente come nei libri il secondo capitolo sarà più coinvolgente. Che abbia fatto scandalo non mi ha stupito più di tanto si sa fanno tutte finta di essere delle suore ma come hai detto tu non c’erano poi così tante scene di sesso e neanche poi così hard. Mi chiedo se vedessero nymphomaniac cosa direbbero ahahahah
Un bacione Luna
Admaiorasemper.website

Reply
Iolanda 09.02.2017 - 15:31

Ecco la penso esattamente come te! Non ho letto nessuno dei 3 libri,ma ero curiosa e ho visto il film. Da come la gente parlava sembrava fosse un film pornografico, ma di porno ci ho trovato ben poco! Santo cielo mai visto tette e culi la gente! Pensa che Stefano si è pure addormentato! E ti dirò di più… Non vedo l’ora di vedere il secondo capitolo, sono ancora più curiosa!
Bacio mi
http://www.theshadeoffashion.com

Reply
Stefania 14.06.2015 - 12:15

Che belli gli outfit! Sono innamorata dell’abito rosa!!! Io non ho né letto il libro e né visto il film, perché non mi incuriosisce neanche un po’! Purtroppo quando si parla troppo di una cosa a me viene voglia di cercare altro! ^_^ Sono strana, lo so! Ahahahahah

Reply
fashionsnobber 15.06.2015 - 13:28

Non ti ci vedo proprio a leggere questo libro. Ahahahahahahahaha! E se poi ti piacesse? Naaaaaaaa, impossibile. Ahahahahahahahaha!
Tu adesso dovresti smettere di leggere un po’ e scrivere di più! E sai a cosa mi riferisco… ;) :*

Reply
Sara Elia SuriVintage 08.05.2015 - 16:51

BELLISSIMI QUESTI OUTFIT!!! HAI PROPRIO RAGIONE,PER MOLTI QUESTO FILM E’ STATO DAVVERO SCANDALOSO…IN EFFETTI DEVO DIRE CHE A ME NON E’ PIACIUTO TANTO,FORSE TROPPO SPINTO…
COMPLIMENTI PER IL BLOG,DELIZIOSO E ADORABILE!!!

Ti aspetto da me! C’è un nuovo post che spero possa interessarti:
http://peaceloveandvintagesite.blogspot.it/2015/05/romantic.html

Tanti baci cara,Sara Elia SuriVintage.
http://peaceloveandvintagesite.blogspot.it

Reply
fashionsnobber 09.05.2015 - 11:49

Grazie della visita, del commento e dei complimenti. Ricambio con molto piacere. :*

Reply
Marina 08.05.2015 - 15:36

Ho visto il film e non mi è piaciuto! Complimenti per l’interpretazione degli outfits di Anastasia!
Baci,
Marina

Reply
fashionsnobber 09.05.2015 - 11:48

Grazie, ho cercato di interpretarli al meglio. :*

Reply
Sara 16.04.2015 - 16:23

Io per un Mr. Grey farei follie.

Reply
fashionsnobber 17.04.2015 - 9:34

Buona ricerca allora. ;)

Reply
valentina 18.03.2015 - 15:30

eccomi! adesso mi iscrivo al tuo blog mooooooolto carino! io ho visto 50 sfumature di grigio e ti lascio qui la mia recensione psudo-comica http://unblogchevale.blogspot.it/2015/02/mrgreyottimo-direi.html ma il tuo post con gli aoutfit del film è unico e originale! bravissima!!! <3

Reply
fashionsnobber 18.03.2015 - 18:24

Troppi complimenti, troppo gentile. Ma grazie! Arrossisco e vengo subito a leggere la recensione. Mhuà! :*

Reply

Leave a Comment

* Utilizzando questo modulo acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’invio di questo commento. ** By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per saperne di più sui cookies e come cambiare le impostazioni, consulta l'Informativa Privacy e Cookie. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accept Read More >>