Come scegliere il proprio profumo perfetto

by fashionsnobber

Il profumo esiste fin dai tempi degli antichi Egizi, pensate, da ben 5000 anni fa. Già da allora si ricorreva all’uso di fragranze aromatiche per i prodotti di make-up. Il profumo in se per se non è altro che una miscela a base di sostanze oleose o, nella maggio parte dei casi, di alcool insieme a quelle profumate. Ma come scegliere il proprio profumo perfetto? Quale fragranza è in grado di esaltare il naturale odore della nostra pelle? Quando entriamo in profumeria è decisamente troppo facile perdersi tra così tante proposte. Inoltre tra profumo, eau de parfum, eau de toilette e colonia ci sono delle differenze che è bene conoscere prima di procedere ad un acquisto piuttosto di un altro.




Differenze tra profumo, eau de parfum, eau de toilette e colonia

Il profumo suscita in noi delle sensazioni ed influisce sugli stati d’animo, le emozioni e i ricordi. Per questo motivo è uno degli accessori più potenti a nostra disposizione. Prima di capire come scegliere quello giusto però è fondamentale conoscere le differenze tra le varie formulazioni. Il tutto sta nella concentrazione degli oli essenziali. Più è alta e più il prodotto, oltre che costoso, è persistente e duraturo sulla nostra pelle. Il vero profumo ha una percentuale d’essenza del 20-50%, l’eau de parfum 10-15%, l’eau de toilette 3-8% mentre la colonia solo del 3%. Scegliete l’intensità che preferite ma ricordatevi che il profumo deve stimolare i sensi senza sopraffare. La donna di classe non lascia nessuna scia aromatica dietro di se ma solo al suo passaggio.

Come scegliere il profumo perfetto da indossare

Come scegliere il profumo perfetto - How to choose the perfect perfume.

Sostanzialmente l’unico modo per scoprire il nostro profumo perfetto è quello di provarne tanti. La scelta migliore sarà sempre la più personale e istintiva. La profumazione in grado di farvi provare un’emozione è quella giusta. Lei sceglierà voi e non il contrario. Capito questo posso consigliarvi in tre step come procede per individuare il vostro prossimo profumo preferito.

1. Selezionare la tipologia di fragranza

Per prima cosa dobbiamo sapere se preferiamo una fragranza dall’aroma fiorito, piuttosto che agrumata, orientale o il più naturale possibile. In tal modo possiamo eliminare dalla scelta tutte le altre profumazioni concentrandoci su un gusto specifico. In passato si sceglieva un profumo e non lo si abbandonava più usandolo per tutta la vita. Oggi le cose sono un po’ cambiate. Spesso sono i profumi stessi a cui siamo affezionati che spesso vengono trasformati nella composizione e quindi li cambiamo. Oppure siamo proprio noi che tendiamo a stufarci e a richiederne di nuovi. Per questo vi consiglio di arrivare ad averne un massimo di tre. Nel caso la noia vi assalga o in una particolare occasione richiedete altro. Tre profumi che parlino di voi e di chi siete penso possano bastare.

2. Decidere l’intensità del profumo

A questo punto dobbiamo decidere se vogliamo un profumo, l’eau de parfum, l’eau de toilette o una colonia come spiegato sopra. Teniamo presente che in contesti di routine è consigliato un profumo leggero mentre per le occasioni mondane va bene qualcosa di più forte. Stessa cosa per il clima. Con il caldo è preferibile optare per qualcosa di più leggero e viceversa con il freddo.

3. Provare il profumo sulla nostra pelle

Decisa la tipologia e l’intensità è il momento di provarlo sulla nostra pelle. Sappiate che abbiamo solo tre possibilità di assaggio. Dopo tre tentativi il nostro naso non riesce più a percepire correttamente altri odori nello stesso momento. Quindi non abbiate fretta, prendetevi tutto il vostro tempo e provatene altri tre il giorno successivo. A mio avviso è meglio sentirli subito sulla pelle perché a seconda del nostro ph il profumo si trasforma. Spruzzatelo sul polso destro e non sfregatelo assolutamente con il sinistro perché questo gesto altera la percezione dell’odore. Infine aspettate almeno un’ora in modo da valutare bene l’evoluzione della fragranza su di voi e poi decidete. Deve essere una profumazione capace di piacervi e stimolarvi positivamente ogni volta che la sentite.

Come indossare il proprio profumo perfetto

I punti per esaltare al meglio il nostro personale profumo perfetto appena trovato rimangono sempre il collo, dietro le orecchie, i polsi, dietro le ginocchia e tra il seno. Ricordatevi di non eccedere mai nell’intensità degli spruzzi. Ne bastano uno massimo due per parte. Uno di più non è tollerabile. Inoltre non coprono gli odori quindi no, non sono da utilizzarsi al posto di un bel bagno caldo.

Infine ci tengo a precisare che purtroppo i profumi non sono eterni. Nel senso, la profumazione generale percepita rimane invariata, ma le fragranze in se per se tendono ad affievolirsi. Conservateli in luoghi asciutti, senza umidità e lontano da fonti di calore. Detto questo qual è il vostro profumo preferito? Lo avete già trovato? Io per ora proseguo con Miss Dior, Signorina di Ferragamo e Chance di Chanel.

Woman's perfume Miss Dior, Signorina Ferragamo and Chance Chanel.




You may also like

13 comments

Marilu 22.08.2017 - 15:30

Miss Dior -il mio profumo preferito.

Reply
serena 15.07.2017 - 11:23

sai prima della gravidanza mi piaceva sperimentare e provavo tutti i profumi in circolazione, da allora invece è come se la maggior parte dei profumi mi dia fastidio sentirli addosso e l’unico che riesco a portare senza problemi è chanel
un bacione a te e al piccolo
http://www.admaiorasemper.website

Reply
lalu 13.07.2017 - 13:43

anche io negli anni ne ho cambiati, ma Miss Dior rimane il migliore.
Lalu

Reply
little fairy fashion 07.07.2017 - 8:00

Non sono facile nella scelta dei profumi, mi deve colpire subito e mi piace variare.
Di sicuro il mio ultimo profumo che ho tanto amato è stato Miss Dior. Kiss
Nuovo post “Tendenza stampe:Due look kids firmati TucTuc” ora su http://www.littlefairyfashion.com

Reply
Enrica 07.07.2017 - 1:40

a me piacciono i profumi decisi! nè dolci e nè fruttati!
adoro per esempio lady million e moschino fresh :D

http://www.fashi0n-m0de.blogspot.it

Reply
TruccatiConEva 05.07.2017 - 17:37

Chance di Chanel è tra i miei preferiti… lo amo in tutte le versioni!
Un abbraccio!!!

TruccatiConEva

Reply
Marta 05.07.2017 - 17:17

Io ho trovato il mio, c’ho messo un pò ma sono soddisfatta, è Escale a Portofino di Dior!!!!
Baci cara Luna!!!
Marta

http://www.lagattarosablog.it

Reply
Dili 05.07.2017 - 17:08

Adoro i profumi!
Ti auguro una meravigliosa giornata!
bacioni
Dili
Nuovo post: http://www.milanotime.net/sparkling-evening-gown/

Reply
Rita Candida 05.07.2017 - 16:02

Io adoro i profumi… senza mi sentirei nuda. Comunque in inverno uso La Vie est Belle Lancôme, in estate mi piace J’adore Dior. Un abbraccio kisskiss
http://ritacandida.com/

Reply
Stefania 05.07.2017 - 11:41

Io sono innamorata di la vie est belle di lancome (ora è il mio preferito), di rose the one di Dolce e Gabbana e Miss Dior, ma anche quello di narciso rodriguez e chanel nº5 hanno forte presa su di me…ecco, la cosa dei tre profumi non la riesco a rispettare proprio tanto ahahah
Un bacione <3

Reply
Luna 05.07.2017 - 11:24

Personalmente da 2 anni non riesco ad utilizare profumi o quasi, per via delle mie allergie,:( è come se non riuscissi più a tollerarli, pensa che i mie 3 preferiti erano Oh Lola Marc Jacobs, Alien Thierry Mugler e l’Imperatrice Dolce & Gabbana profumi abbastanza intensi *.* ..
Per il momento l’unico che riesco ad utilizzare con serenità è Tranquillity Comfort Zone che consiglio vivamente di provare , è una meraviglia e mi da una serenità pazzesca, infatti va messo anche prima di andare a dormire!!

Baci

Lu

Reply
maylovefashion 05.07.2017 - 11:09

Io amo i profumi forti, quelli troppo dolci mi “stuccano”, il mio preferito in assoluto è J’adore, è il mio mix perfetto!

Reply
manuelita 05.07.2017 - 9:43

io sono difficilissima nei profumi … ottimo post!!
baci

http://www.unconventionalsecrets.com/

Reply

Leave a Comment

* Utilizzando questo modulo acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’invio di questo commento. ** By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per saperne di più sui cookies e come cambiare le impostazioni, consulta l'Informativa Privacy e Cookie. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accept Read More >>