Fashion Snobber: storia di un nickname dall’avatar snob

by fashionsnobber
6 minuti tempo minimo di lettura stimato

Oggi voglio raccontarti l’evoluzione da Contessa Luna ad Una Mamma Snob che finalmente trova pace in Fashion Snobber. La storia di un nickname dall’avatar snob partita durante gli anni tra il 2006 ed il 2009 circa. Si, quando ancora ero giovane, facevo casino, ero un animale da festa e non avevo figli a placare il mio egoismo adolescenziale dell’“esisto solo io e penso solo a me”.




La storia di un nickname dall’avatar snob

Come una presa in giro può diventare il tuo punto di forza.

Prima di procedere nel raccontarti la storia del mio nickname ci tengo però a precisare il fatto che da fuori non mi vedo (a parte davanti ad uno specchio) quindi non so come realmente mi percepiscono gli altri. Infatti tendenzialmente mi sento totalmente l’opposto ma, a quanto pare, la mia immagine forse stona.

Contessa Luna

Durante i primi anni 2000 qualcuno ha cominciato a darmi il nomignolo di “Contessa Luna” solo nel vedermi camminare per strada senza conoscermi. Infatti pare che io abbia quest’aria da contessina, altezzosa e snob. E pensare che invece mi vedo come un elefante sgraziato, parlo come uno scaricatore di porto e sorrido sempre per sdrammatizzare le innumerevoli figuracce che faccio causate dalla mia sbadataggine. C’è qualcosa che non quadra.
Detto questo è anche vero che però sono spudoratamente stronza. Soprattutto se vuoi mettermi i piedi in testa facendomi passare da fessa e il più delle volte va a finire che ti fotto, ma con educazione, classe e rispetto. Che è peggio. Non cado nei tranelli delle malelingue, non fanno parte di me e non li calcolo neanche. Una stronza snob forse mi calzerebbe meglio.
Ricordo benissimo di aver cominciato a farmi chiamare Contessa Luna ovunque, dovunque e persistentemente in presenza di queste persone. La loro espressione quando capirono il concetto della presa in giro nei loro confronti è stata indimenticabile. Ed è così che è cominciata la storia del mio primo nickname.

Una Mamma Snob

Nel Settembre 2011 mi sono inevitabilmente evoluta seguendo i cambiamenti della mia vita. Con l’arrivo di mio figlio da Contessa Luna mi sono trasformata in Una Mamma Snob buttandomi online con un nuovo blog omonimo che è stato con me per poco più di tre anni. Esattamente fino al 13 marzo 2015 in cui ho deciso definitivamente dove volevo andare a parare. In Fashion Snob(ber) c’è tutta la storia dei miei vari nickname. Dal gioco di parole fino ad un significato più nascosto. Ognuno può interpretarlo come meglio crede senza limitazioni e trovarsi davanti la parte di me che preferisce, o che gli interessa di più.

Quando un nickname diventa l’avatar di noi stessi

Quando un nickname diventa l'avatar di noi stessi.

Cominciando a giocare con il primo nomignolo affibbiatomi non mi sono resa conto di quanto quella personalità considerata snob è diventata piano piano una maschera da indossare verso quelle persone che non volevo/voglio tra i piedi e dalle quali sarebbe meglio tutelarsi.
Tutti ormai partono da quella convinzione. Snobbo a piè pari tutto e tutti. Me ne frego del mondo e non ho bisogno di nessuno.
Sbagliato.
Sono io che voglio far credere questo. Mi proteggo e tutelo da chi non mi convince. Da chi il mio istinto mi mette sulla difensiva. E assicuro, non ho avuto più rotture di scatole da nessuno.
Dall’altra parte, invece, chi ha saputo andare oltre, percepire il vero e magari insistere nel punto giusto ha ottenuto ben altro. Ha visto ben altro e in quei casi ci ho solo guadagnato.
Perché tutto questo discorso?
Perché in molti, forse la maggior parte di noi qui nel web, abbiamo un nickname, un alias, un avatar, chiamiamolo come preferiamo, che magari è un alter ego di come vorremmo essere o di come vorremmo che le persone ci vedessero e percepissero. E non è un male, forse, dipende dai casi e dal corso del suo sviluppo e della sua evoluzione. Ciononostante è comunque nato da un qualcosa della nostra vita, da una parte di noi stessi e del nostro carattere. Sta a noi decidere se utilizzarlo per nascondere o esaltare una sfumatura. Bisogna stare solo molto attenti a fare in modo che non prenda il sopravvento fino al punto di non farci più capire chi siamo veramente. E’ un’arma a doppio taglio e va usata con cautela.

Come una presa in giro può diventare il tuo punto di forza

Da tutto questo si deduce chiaramente che il mio alter ego è nato da quella che doveva essere una pura presa in giro nei miei confronti per un’espressione innata. Di tutta risposta l’ho fatto mia e adesso è una mia metà che in qualche modo mi aiuta e completa. Per me è stata una manna dal cielo. Nasconde quell’insicurezza che ho sempre avuto, impedisce le continue batoste di chi si fidava a priori di tutto e tutti, cela quella bontà d’animo che sfociava in approfittarsi di me per un qualsiasi favore, ma che, se sono in veste di Snob(ber) non posso permettermela. A me è servito per darmi più forza, coraggio e si, anche astuzia a volte. E’ servito più per tutela che per altro. Tutela verso me stessa. Ma bada bene, non interpretare male il senso di queste parole perché comunque qualsiasi mio lato o personalità decido di mostrare è sempre sincero. Senza filtri. Diciamo che, come tutti, cambio con l’umore, o a seconda del tempo, ma di fondo c’è solo una, anzi due, cose che rimarranno sempre e non cambieranno mai:

  1. ❝ Sono consapevole del mio stile ma non dei tuoi gusti.
  2. ❝ Sono profondamente asociale ed esageratamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.

Potrebbe interessarti anche...

Non essere snob, dimmi la tua

Utilizzando questo modulo accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

61 commenti

tr3ndygirl fashion blog 16/10/2015 - 4:23

ripasso per augurarti buon venerdì
un bacione
tr3ndygirl fashion blog

Rispondi
catelicious 15/10/2015 - 18:31

Un bel post…ognuno di noi ha una storia, un nome ed un carattere. Spesso dobbiamo andare contro tutti per proteggere i nostri valori :-)
bacioni cara

Rispondi
Vale 15/10/2015 - 16:01

Che bello questo post Luna, sei una persona estremamente interessante, concordo sul fatto che spesso avere un alter-ego sia un meccanismo di autodifesa non indifferente. Anche io non mi faccio conoscere da tutti, mi rispecchio un po’ sul fatto di essere socievole ma asociale, infatti mi trovo meglio in gruppi piccoli di persone ;), di base vorrei anche io un modo per essere meno sensibile, per proteggermi dalle delusioni, ma non riesco a non credere negli altri, mi butto a capofitto nelle nuove amicizie, se una persona mi piace le credo e a volte prendo certe fregature madornali quando scopro che il mio affetto non era corrisposto :) Un bacione

Fashion and Cookies – fashion blog

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:27

Vale la sensibilità rimarrà sempre una bellissima dote anche se purtroppo spesso e volentieri ci porta a rimanerci male. Non devi assolutamente perderla però puoi cercare di imparare a fidarti degli altri un po’ meno velocemente. Non salva, ma aiuta a scremare e proteggerci un pochino di più. :*

Rispondi
Jennifer 15/10/2015 - 15:21

bellissima la tua storia e lo ripeto rimango incollata allo schermo ogni volta che ti leggo… rimanere se stessi penso che sia sempre la cosa migliore!!
un bacione bella
buona giornata

Rispondi
CHRISTINA KEY 15/10/2015 - 14:22

LOVE the hair here, so pretty! <3 :)
XX;

CHRISTINA KEY

Rispondi
little fairy fashion 15/10/2015 - 12:59

Una bellissima storia e bellissime foto. Kiss

Rispondi
serena 15/10/2015 - 12:43

Dovrei adottarlo anche io un alter ego che mi aiuti ma sono tendenzialmente una di quelle persone che si perderebbero. Dovremmo trovare tutti un modo per tutelarsi ad ognuno il suo. Il tuo è ottimo ma ti posso dire che io l avevo percepito dai tuoi post e dai commenti che la tua personalità non si fermava qui. E poi diciamola la verità tutti chi più chi meno è un po snob infondo :D
Un bacione Luna

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:30

Aahahahahah! Sere si, e diciamolo! Che poi un po’ di sano snobismo non fa mai male. ;P

Rispondi
Marina 15/10/2015 - 11:08

Non tutti si meritano di farci conoscere per quello che siamo realmente! Fashion snobber mi piace molto e sei bellissima in queste foto!
Baci,
Marina

Rispondi
Valentina 15/10/2015 - 10:48

se penso alla parola snob mi viene da associare immediatamente qualcosa di rigido e freddo, molto lontano da come ti vedo io. Le maschere le portiamo tutti e spesso sono solo di cortesia, per attraversare indenni giornate complicate o anche per il sacrosanto diritto di voler vivere in pace. La sostanza, il dentro, invece sono quello che fanno la differenza e che decretano chi ti puoi permettere vicino, di chi sei all’altezza. E questo vale per tutti, in positivo ed in negativo, con tutte le conseguenze che si porta dietro. Quindi un bel respiro, spalle larghe e sempre un po’ inclinate verso il basso, a formare un bello scivolo. Vai avanti così Luna che sei Bella :)

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:31

Grazie Vale! Che belle parole, mi hai dato carica. Sei un tesoro! :*

Rispondi
Carmen Cotugno 15/10/2015 - 0:51

a me spesso mi considerano snob solo per via della timidezza, ma alla fine dei conti poco m’importa ciò che pensa chi non mi conosce, cavoli loro x) e comunque la tua dolcezza traspare da ogni singola parola! :)
bacioni

Rispondi
Esmeralda Evangelista 15/10/2015 - 0:23

Molte persone si fermano all’apparenza senza nessuna voglia di andare oltre. Forse è meglio così, almeno possiamo essere noi stessi solo con chi amiamo e ci ama.
Baci
http://www.dontcallmefashionblogger.com

Rispondi
Maggie Dallospedale 14/10/2015 - 23:48

No ma io che ti conosco di persona dico: Contessa Luna, la mia contessa. Non voglio neppure pensare che ti senti un elefante. Ti vesti divinamente (e lo so perché ti ho vista), sei una scrittrice geniale e sei BELLISSIMA. e aggiungo che dubito fortemente che gli altri non ti vedano come ti vedo io: una donna eccezionale.
un bacione
ps: ma che bella con i fiori.

Rispondi
misscarrie1979 14/10/2015 - 22:16

Hai proprio ragione la gente non cambia… speriamo almeno che si evolva il più possibile!
Kiss

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:35

Speriamo altrimenti questo mondo è messo proprio male! ;)

Rispondi
Nicky 14/10/2015 - 21:57

Ecco mi piace poterti conoscere di più con ciò che scrivi, appari davvero sincera e una che ‘non le manda a dire’ e mi ritrovi con alcune cose che scrivi, anch’io a volte posso sembrare snob, non riesco ad aprirmi a tutti al primo incontro, chiamala corazza o altro,,, sarà che anche in questo mondo ho incontrato alcune persone che si sono rivelate delle perfette manipolatrici, false e bugiarde, e sicuramente questo influisce poi sul modo di porsi…spero di avere altre occasioni per fare due chiacchiere…un bacio

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:52

Nicky ci saranno sicuramente altre occasioni, ogni tanto mi piace tralasciare un attimo il tema principale di questo mio spazio web e provare a raccontarvi un po’ di più chi avete davanti. Mi fa un enorme piacere tu apprezzi questo mio aprirmi, lo farò più spesso. :)

Rispondi
Lilli 14/10/2015 - 21:46

Ahaah, Luna noi abbiamo parecchie cose in comune e dopo oggi la mia voglia di conoscerti è aumentata ancora di più! Io penso che fashion snobber ti calzi a pennello, sempre ironica e sincera con grande nonchalance, unica! E le foto sono bellissime, mi piace un sacco la coroncina! Un bacione e buona serata!:**

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:54

Lilli ma grazie! Spero di conoscerti presto anche io e vedrai che ci riusciremo. :*

Rispondi
Elisa Bellino 14/10/2015 - 20:45

Tutti noi recitiamo una parte, o meglio, più parti nella nostra vita. E’ normale, lo si fa per difendersi spesso. Io sono ancora alla ricerca di me.
bacioni <3
http://www.theladycracy.it

Rispondi
tr3ndygirl fashion blog 14/10/2015 - 20:31

mi ritrovo in gran parte di queste parole, splendidi scatti
buon mercoledì
un bacione
tr3ndygirl fashion blog

Rispondi
Dania 14/10/2015 - 20:06

Che bel post Luna mi ci rivedo tanto visto che per il mondo intero io sono la ( posdo dirlo?) str…a per eccellenza. E tiaggiungo montata viziata ed antipatica. :-)))))) ….
Comunque hai ragione..questa “maschera” è molto comoda…tanto poi con chi conta ce la leviamo ;-)
Bacio

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:58

Dania, io sarò in controtendenza ma ti assicuro che proprio questa idea non me l’avevi data. Anzi! Ti avessi percepita così mica ti sarei saltata al collo abbracciandoti appena ti ho visto no? <3 :*

Rispondi
Alessia Milanese 14/10/2015 - 19:51

Ma sai che in questo racconto mi rivedo moltissimo? Dovrei solo imparare ad essere un po’ più strunz ;)

Alessia

Kiss

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 21:59

Non troppo strunz però, solo quando ci vuole mi raccomando! ;P

Rispondi
Paola Lauretano 14/10/2015 - 17:29

E a me piaci proprio perchè sei vera, onesta e senza filtri…. continua sempre per la tua strada Luna, chi ti ama ti seguirà!!!!
Kisses, Paola.

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:00

Grazie Paola! Seguirò il tuo consiglio sicuramente. :*

Rispondi
Coco 14/10/2015 - 16:55

Cara Luna, devo ammettere che le prime volte che venivo a commentarti il titolo del blog mi metteva un po’ di soggezione. È bastato poco per capire che tu sei tutt’altro che snob. Leggere la tua storia mi ha fatto riflettere su quanto i meccanismi di autodifesa ci portino a indossare maschere. Tutt’ora continuo a conoscere persone che mi dicono “pensavo che fossi una che se la tira (ma quando mai) e invece sei molto alla mano (perché mai dovrei non esserlo)”. Da un lato mi dispiace dare questa prima impressione, dall’altro mi fa piacere essere “scoperta” per quella che sono realmente. Insomma abbiamo molto in comune. E ti stimo. E non ti trovo per niente goffa, anzi sempre elegante e spacchi per quanto sei radiosa. Baci, Coco et La vie en rose fashion blog – Valeria Arizzi

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:15

Vale grazie, ma credimi che goffa lo sono. E comunque a me non hai mai dato quell’impressione quindi è proprio per chi si ferma ad un’idea iniziale scaturita da non so dove. Ti fai percepire benissimo fidati. :)

Rispondi
Edith 14/10/2015 - 16:36

molto piena di te, non c’è che dire…….a mio avviso post molto sconclusionato……

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:21

Sullo sconclusionato posso darti anche ragione, spesso non mi capisco neanche io ma almeno nella mia testa mi annoio poco. Per il resto ti rispondo come disse una volta Mourinho: “Neanche Gesù piaceva a tutti”. Così puoi darmi della piena di me senza problemi. :)

Rispondi
lu beautylove 14/10/2015 - 15:34

…bello questo post, questo tuo raccontarti…ti capisco…mi rivedo pure nelle tue parole!!!…con il tempo mi sono fatta forza ed allontanato le persone che in passato mi hanno ferita…coloro che sparlano basandosi sull’apparenza, i pettegoli, ed in un paesello quanti ce ne sono!!!…un bel ciao a chi prova a prendermi in giro o magari aspetto l’occasione per prendere la rivincita con classe…dico semplicemente le cose come stanno, senza girarci troppo intorno, se ci provo faccio peggio perché poi esplodo…ed alle volte è il mio fidanzato che cerca di trattenermi!!!…sì perché anche se ci si è fatti più forti alcuni atteggiamenti sanno sempre farci traballare un po’!!!
…un bacione!!!

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:28

Nei paesi tutto questo è accentuato lo so bene e sono scappata da quei meccanismi finché ero ancora in tempo. Purtroppo ci sarà sempre qualcosa capace di colpirci senza darci il tempo di contare fino a 10. Sta a noi maturando e crescendo saperci controllare e comportarci adeguatamente. Tanto tutto torna e il fiume scorre sempre così come le ruote girano. ;)

Rispondi
Aisha 14/10/2015 - 15:14

Questo post è davvero carinissimo <3

http://www.aishettina.blogspot.it

Rispondi
marilovesgr33nm 14/10/2015 - 15:13

Ma tu mi sei sembrata tutt’altro che sbob. Comunque a parte questa battuta superficiale io capisco perfettamente quello che scrivi e penso che a volte sia meglio indossare una maschera, proprio per proteggerci; troppa sincerità purtroppo non è mai gradita ai più. Devo dire che sono un po’ seccata ultimamente sui Sociale etc e quindi anche io sceglierò la tua strada: parlare con pochi è la cosa migliore.
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:32

Selezione Mari, come nella vita anche sui social. Se stai dietro a tutti impazzisci. :*

Rispondi
Monica & Tatiana 14/10/2015 - 15:07

Bella la frase che hai scritto sul” o per nasconderlo o per esaltare una sfumatura”. Spesso siamo noi stessi anche nel web, ma traspariamo come più vorremmo sembrare, forse anche meglio. Perché nella vita reale a volte abbiamo anche paura di smascherare ogni nostro lato, ingenuo o arrogante che sia, mentre nel web tutto è concesso e non hai facce davanti che stanno lì a giudicarti. Sei più forte sotto certi aspetti e piu vulnerabile sotto altri…
L’importante è sentirsi a proprio agio ovunque e non fuori posto e soprattutto non farsi scavalcare mai dagli altri!!
Un bacione Luna :).

Monica & Tatiana

Ambitionofstyle.blogspot.com

Rispondi
Sara la moda va al mercato 14/10/2015 - 15:05

…a me piacciono tutte e tre!
sei bellissima e dolcissima tra i tulipani!!!

Rispondi
lalu 14/10/2015 - 14:59

Io che bazzico di qua da poco, mi ero chiesta il perchè del tuo nome da blogger. Bene hai dimostrato che questo è il tuo spazio, il tuo mondo, sei te stessa con tutte le tue lune!
lalu

Rispondi
veryfp 14/10/2015 - 14:45

Favolosa luna!!! E bellissima in queste foto! Ascolto tutti e parlo con pochi lo condivido in pieno!!!!!!
Bacione!!!

Rispondi
Meira 14/10/2015 - 14:42

Nell’ultima frase mi ritrovo pienamente. Ti invidio (ovviamente bonariamente) per la tua forza, io mi lascio abbattere dalle parole altrui, non riuscirei a farne un punto di forza come hai fatto tu. Meira è il mio alter ego (il mio nome in ebraico… se vuoi un giorno ti racconterò perché l’ho scelto), la ragazza solare e sicura di sé che vorrei essere… in realtà sono estremamente timida e insicura. Questo alter ego, però, funziona solo sul web. Magari in futuro riuscirò anche a trasportarlo nella vita reale e ad essere un po’ più forte, come te!

Ti abbraccio <3

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:42

Si Meira raccontamelo, mi interessa molto e mi fa piacere conoscere la tua storia. Sono sicura che anche tu hai un lato forte devi capire quale e tirarlo fuori. Ce la farai, sei una ragazza dolcissima ed è impossibile non affezionarsi a te. :)

Rispondi
Eleonora 14/10/2015 - 14:25

In effetti se ci si pensa la storia dei nickname e dei soprannomi è molto vera ed attuale!!!
Detto questo sono d’accordo con te quando scrivi che le persone non cambiano. Quello che mi auguro sempre è che appunto siano almeno in grado di evolvere, naturalmente in positivo. In fondo anche quello, tra le righe, può essere un cambiamento :-)

The Princess Vanilla

Rispondi
Desirèe 14/10/2015 - 13:30

Parte di questo racconto lo conoscevo già, me ne hai parlato una settimana fa al telefono..ricordo bene le risate di quella telefonata!
Sto seguendo i tuoi consigli e le tue orme..ho iniziato la “dieta” di cui parlavamo ;)
“Spudoratamente stronza”… questa mi appartiene ma TU SEI UNICA così!!!!
Mia cara Contessa, la aspetto a corte per il tè delle 17:00,
baci <3
La Principessa
ahahahahah!

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:46

Mi raccomando la presenza dei maggiordomi! ;P

Rispondi
Concetta 14/10/2015 - 13:25

Guarda, io ti adoravo anche nella veste di Mamma Snob, figuriamoci in questa di Fashion Snobber. Muah ;) Sempre Luna sei, con i tuoi mille colori.

Rispondi
Franci 14/10/2015 - 13:16

Davvero bello questo post, è bello poter conoscere questi lati di te… e dire che da come scrivi e dalle foto che vedo mai avrei detto che sei una snob! Nomigliolo tra l’altro che mi sono sentita affibbiare mooooooolto spesso… ma da “vera” snob (si fa per dire!) me ne sono sempre fregata! Ahahaha
Un bacione! F.

Rispondi
fede 14/10/2015 - 12:59

mi è piaciuto molto questo post, sei stata una grande perchè da un nomignolo sei riuscita a creare un personaggio ed evitare le rotture di scatole, io invece vorrei essere un pò più strunz, mi fai un piccolo corso please, è un periodo che ne ho proprio bisogno.
baci

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:48

Fede sono certa che ce la fai benissimo, mi sembri una tipa tosta ma se hai bisogno sono qui. Tu chiedi e sarà dato. ;)

Rispondi
TheItalianGlam 14/10/2015 - 12:42

avrei voluto sposarmi Pirandello, cara…e ti ho detto tutto..
baci

Rispondi
rebecca 14/10/2015 - 11:49

sei….”favolosamente snob”….sempre!
besos

Rispondi
selodicecoco.it 14/10/2015 - 11:42

Anche a me è stato detto più volte soprattutto in passato di sembrare snob, le amiche che mi conoscono bene mi chiamano la principessa, e questo non è offensivo infatti, loro sanno che il mio essere è tutto tranne che snob. Quindi giustamente come dici tu, chi sa leggere dentro di noi e veramente meritevole di conoscere tutto di noi e con loro saremmo sempre noi stesse! baci Elisabetta

Rispondi
maylovefashion 14/10/2015 - 11:32

Bella mi piace questa storia, anche io per timidezza a volte risulto un po’ altezzosa, ma è solo mascherare la mia timidezza ;)

Rispondi
Martina 14/10/2015 - 10:42

Mi ritrovo molto nella tua descrizione Luna!
Bello il racconto della tua storia da “snob” :)
Un bacione
Martina
http://www.pinkbubbles.it

Rispondi
Lulu 14/10/2015 - 10:38

Mi ritrovo molto in queste tue parole. Ultimamente soffro particolarmente il fatto che io sia agli occhi degli altri una stronza. Penso fra me e me che mi piacerebbe esserlo davvero, la verità è che mi faccio tremila problemi per tutti e tutto, non riesco a non fregarmene, a pensare solo a me. Se dico “no” a qualcuno è perchè ho detto “si” a qualcun’altro e questo non viene mai percepito. Dovrei imparare a dire più “si” a me stessa che agli altri. Non è un caso che il mio nick su twitter sia “l’eterna indecisa”: fosse per me farei tutto per tutti, ma è ovvio che non è possibile. E nel momento in cui ho capito questa cosa, sono (ri)nata, come dici tu. E chi lo ha capito continua a camminarmi vicino, chi non lo vuole capire è rimasto indietro.
C’est la vie!
Un abbraccio!

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:51

E questo è lo spirito giusto, chi si ferma all’apparenza e non vuole neanche provare a vedere oltre rimanga indietro. Noi andiamo avanti lo stesso. :)

Rispondi
Marta 14/10/2015 - 9:55

Mi piace molto questa tua descrizione….e anche se, purtroppo, non ti conosco di persona, mi piaci molto!!!!!
Un abbraccio grande grande!!!!!

http://www.lagattarosablog.it

Rispondi
fashionsnobber 15/10/2015 - 22:52

Grazie Marta, vedrai che capiterà di incontrarci prima o poi. Me lo auguro tanto. :*

Rispondi
Carl Jennings 14/10/2015 - 9:35

Sei così bella e ami queste foto

xx

Rispondi