Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Vacanze sul Lago di Como, cosa visitare nei dintorni di Lenno

22 5 m read

Vado sul Lago di Como, a Lenno, praticamente da quando sono piccola. Che sia primavera, estate, autunno o inverno posso dire di conoscere tutte le sue sfumature stagionali più belle. Erano circa due anni che mancavo ma questa estate ho recuperato, perchè, anche se sembra strano, ammetto di non poterne più di mare. In quell’angolo di paradiso ho visto i cieli più belli, è sempre tutto verde e mio figlio non si stanca mai della compagnia di papere e cigni. Così, dopo essermi rinfrescata la memoria ho pensato potesse essere interessante raccontare un pò cosa vale la pena visitare del lago di Como.

Alla scoperta del Lago di Como

Cosa visitare sul Lago di Como - What to visit on Lake Como.

Lago di Como (chiamato anche Lario), latitudine 45° 59′ 25.08″ N, longitudine 9° 15′ 42.12″ E, altitudine sopra il livello del mare 197,39 m. Con la sua superficie di 145 km² è il lago naturale con maggior estensione perimetrale (170 km) e quello più profondo d’Italia. Pensate che da una profondità media di 161 m raggiunge la sua massima intorno ai 410/418 m. Mica male no? Situato nei territori delle province di Como e Lecco ha la forma di una “Y” rovesciata ed è da sempre una delle mete turistiche più chic e di alto livello. Non a caso è costellato da ville prestigiose e grandi hotel di lusso. Insomma, sono ben lontani i tempi in cui veniva ricordato solo per l’ambientazione nel romanzo I promessi sposi di Alessandro Manzoni. Il lago di Como è altro e molto di più. A circa 50 km a nord di Milano è anche una delle mete preferite dai milanesi DOC. E con questo permettetemi di gongolare un pochino suvvia. ;P

Cosa visitare sul Lago di Como nei dintorni di Lenno

Risiedendo sempre a Lenno non posso che parlarvi di quella zona e consigliarvi i luoghi secondo me meritevoli davvero di essere visti almeno una volta nella vita. Premetto che comunque ogni paesino lungolago è caratteristico e suggestivo. Io mi sono limitata a parlarvi di quelli che frequento abitualmente, quasi come vivessi lì.

Ossuccio e l’Isola Comacina

Ossuccio è il paesino prima di Lenno davanti l’Isola Comacina e da visitare vi segnalo il Sacro Monte di Ossuccio, patrimonio UNESCO con il suo Santuario della Beata Vergine del Soccorso. L’Isola Comacina invece è l’unico isolotto presente in tutto il lago di Como ed è proprietà milanese dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Piccolissima e ormai disabitata vi sorgono solo una chiesetta e un ristorante con qualche rovina dei tempi che furono. Intorno all’ultima settimana di giugno gli viene dato metaforicamente fuoco durante la festa di San Giovanni ricoprendola di fuochi d’artificio. Uno spettacolo davvero unico e affascinante degno di nota.

Lenno e Villa Balbianello

Lenno ha un lungolago romanticissimo con degli angoli deliziosi. Da visitare c’è la chiesa collegiata di Santo Stefano e il battistero romanico. Sulla punta della penisola di Lavedo (Tra Ossuccio e Lenno) sorge invece Villa Balbianello. Patrimonio FAI e famosa soprattutto come location cinematografica. Di recente vi hanno girato il secondo episodio di Star Wars e Casino Royale. La villa è del settecento e fu costruita da un cardinale su un monastero francescano. Si è tramandata in eredità per anni, famiglia dopo famiglia, con alti e bassi tra miglioramenti e stato di abbandono fino agli anni ’70 quando fu acquistata da un esploratore che la lasciò dopo la sua morte al FAI. Quest’ultimo la mantiene com’era ed infatti al suo interno è impossibile non assaporare la magia dei viaggi del suo ultimo proprietario. E’ visitabile quasi tutti i giorni e per arrivarci vi consiglio vivamente di fare tutta la camminata nel bosco partendo da Lenno.

Tremezzo e Villa Carlotta

Tremezzo si trova proseguendo verso nord dopo Lenno. Noti sono i suoi giardini pubblici progettati da Pietro Lingeri e Villa Carlotta famosa per le opere d’arte esposte al suo interno e l’enorme giardino terrazzato che la circonda. Villa Carlotta risale alla fine del 1600 e fu costruita da un marchese, in seguito passò a un collezionista d’arte per finire nel 1800 come regalo di nozze a Carlotta, figlia di una principessa da cui prese il nome che porta tuttora. Dalla fine degli anni ’20 se ne occupa un Ente specifico costituito apposta per la gestione della villa, delle opere e dell’enorme giardino. Sono visitabili due dei tre piani più il giardino che offre oltre 500 specie di piante e fiori diversi. Se avete la fortuna di visitarla nel periodo di piena fioritura vi rimane nel cuore.

Menaggio

Menaggio è il paese un pò più grande nella zona. Diciamo che se nelle vicinanze avete voglia di un pò di shopping o anche semplicemente di un supermercato più fornito si va lì. Ha una bella passeggiata lungolago e nella piazza centrale è pieno di bar, ristorantini e locali carinissimi anche per un aperitivo in compagnia. Sinceramente non so dirvi se ci sia da visitare qualcosa di particolare perchè nel caso mi manca però se lo scopro prometto che aggiornerò il post oppure se lo sapete avvisatemi voi che provvedo.

Varenna

Varenna è uno dei miei paesini preferiti. Nato come villaggio di pescatori si trova sull’altra sponda del lago più o meno davanti Menaggio e con il battello da Lenno si raggiunge in poco meno di un’ora. Girarlo tutto è d’obbligo perchè ha degli scorci e dei vicoli caratteristici favolosi, è pura magia. Indimenticabile è anche percorrere tutto il lungo lago che viene chiamato “passeggiata degli innamorati“. Se lo fate con la persona amata lo è ancora di più. Inoltre da visitare c’è Villa Monastero una casa museo che ha un giardino stupendo, il Castello di Vezio, la Chiesa di San Giorgio e quella di San Giovanni Battista.

Bellagio

Bellagio è situato in una posizione unica, proprio sulla ramificazione del Lago di Como, e credo sia il luogo di villeggiatura più famoso della zona. Da Lenno si raggiunge in battello in una mezzoretta ed è circondato da ville una più bella dell’altra. Visitabili però sono solo i giardini di Villa Melzi e di Villa Serbelloni, le altre tocca ammirarle interamente da fuori. Villa Melzi sorge sul lungolago andando verso Como mentre Villa Serbelloni domina il paese dall’alto del suo promontorio. Infine non male anche la chiesa arcipretale di San Giovanni Battista e la basilica di San Giacomo.

Infine per quanto riguarda il cibo vi segnalo a Lenno il ristorante lungolago dell’Hotel Plinio che oltre a fare il miglior risotto di pesce persico della zona ha sempre un ottimo menu di piatti tipici. Ma adesso bando alle ciance, vi lascio con un pò di immagini che sicuramente rendono meglio l’idea dei luoghi e delle atmosfere rispetto alle mie parole.

Lago di Como - Lake Como.

Cielo Lago di Como - Lake Como sky.

Cigno - Swan.

Lenno, Lago di Como - Lenno Lake Como .

Lago di Como paesaggio - Lake Como landscape.

Lenno, Lago di Como - Lenno, Lake Como.

Paesaggio Lago di Como - Lake Como landscape.

Panorama Lago di Como Isola Comacina - Panorama Lake Como Comacina Island.

Germano Reale - Mallard duck.

Fiori rosa - Pink flowers.

Piuma di papera - Duck feather.

Paesaggio Lago di Como - Lake Como landscape.

Paesaggio Lago di Como - Lake Como landscape.

Tramonto Lago di Como - Sunset Lake Como.

Tramonto Lago di Como - Sunset Lake Como.

Vista Lago di Como dalla penisola Lavedo - View of Lake Como from the Lavedo peninsula.

Bambino e anatre - Child and ducks.

Disegni naturali Lago di Como - Natural drawings Lake Como.

Lungolago Lenno Lago di Como - Along Lake Lenno Lake Como.

Villa Carlotta Lake Como.

Scorcio paesaggio Lago di Como - Glimpse of Lake Como landscape.

Which villas to visit on Lake Como.

Typical Lake Como houses.

XOXO
signature

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

22 Comments